Are simply the best, better than all the rest

 

 

 

SAV 95......e SEI AL TOP !!

 

con il sole o con la pioggia in bici o a piedi i campioni li vedi

 

 

 

 

 

DOMENICA 4 Marzo 2018

La RANDONNEE DEL TICINO, la Classica di Primavera, torna domenica 4 marzo a Nerviano e festeggia la sua 17’ edizione. Una veloce randonnee di inizio stagione che si snoda tra Milano, Novara e Pavia, pensata anche per chi vuole provare l'esperienza di una lunga distanza in tranquillità, senza difficoltà altimetriche. Ritrovo presso l'oratorio MMDC, via Kennedy a Nerviano dalle 7,00. Partenza dalle 8,00: il percorso è interamente frecciato. Lasciato Nerviano, si costeggia il Naviglio Grande, canale navigabile che arriva fino alla darsena di Porta Ticinese a Milano, per poi attraversare il Ponte di Ferro sopra il Ticino, entrare in Piemonte e giungere a Oleggio. Si supera velocemente Momo e arrivati ad Agnellengo i due percorsi si dividono: solo i centochilometristi, fatto il controllo, rientrano passando, per Galliate e Boffalora Ticino; i randagi che raddoppiano i chilometri proseguono su strade secondarie tra campi e antiche cascine, direzione Casalino e Palestro. Siamo in Lomellina, nella parte sud-occidentale della Lombardia, compresa tra i fiumi Sesia, Po, Ticino e il basso novarese, famosa per le sue risaie, arricchite dalla presenza di colonie di aironi. Al km. 95 arriviamo al primo controllo di Celpenchio: il tempo di timbrare e rifocillarsi e si riparte per Cozzo, con il suo castello risalente al 1214. Nel silenzio delle coltivazioni di riso, alimentate da canali artificiali, potremo ammirare scorci d'inizio primavera della pianura lombarda. Al km 140 riattraversiamo il Ticino sul Ponte delle Barche, struttura storica, esempio di notevole capacità ingegneristica; giungiamo a Bereguardo e iniziamo a risalire verso l'arrivo. Attraversato Abbiategrasso arriviamo alla Cascina Bullona: rifornimento e controllo. Un ultimo sforzo, qualche cavalcavia e si arriva al passa party di Nerviano.

 

RANDONNEE PARCO DEL TICINO

Lista arrivo corto , Diplomi

Lista arrivo lungo , Diplomi

 

Mario, campione di giornata

 

 

 

200Km RoadBook, Open runner link ID 1440674

100Km RoadBook, Open runner link ID 2164765

 

Nervianoclick here go

 

DOMENICA 28 Gennaio 2018

Come ogni anno , "nei giorni della Merla ", La vera randonne della Merla,
si ripropone con lo spirito di sempre


Una pedalata Ecologica
RANDO D'INVERNO , pedalando con Nini e Mario nei giorni della Merla

Per la tradizione e per la storia, al Nord i cosiddetti giorni della merla sono i più freddi dell’anno. Bisogna scegliere quindi l’abbigliamento adatto per combattere il gelo se si vuole partecipare alla ormai classica Randonnee invernale di Nerviano, la cittadina dell’Alto Milanese, che è un po’ il cuore pulsare del mondo delle randonnée. Si rompe il ghiaccio, e forse non solo in modo metaforico, con un percorso che richiede comunque almeno tre ore di sella. La Randonnée della Merla ha scelto un percorso che non sarà proprio completamente pianeggiante perché spingendosi sino al Lago di Varese dovrà affrontare qualche lieve saliscendi. Nulla di particolarmente ostico, il dislivello complessivo non supererà comunque i 650 metri. Verrà proposto anche un “corto” di 70 chilometri e un itinerario per mountain bike sulla distanza di 60 chilometri.

 

4 in mountain bike, 5 sul corto, 30 sul lungo: queste sono le ragazze che domenica hanno pedalato, insieme agli altri 710 ragazzi, sulle strade della Rando d’Inverno. Sempre presenti anche NINI e MARIO, che pedalano ancora con noi. A tutte e tutti giriamo il GRAZIE inviato da chi ha ricevuto un piccolo aiuto, frutto delle iscrizioni e delle donazioni spontanee.

Elenco Partecipanti

Percorso Lungo , Diplomi

Percorso corto , Diplomi

Percorso MTB , Diplomi

...........